Riorientare la carriera: nuove strade per la propria vita


Riorientare la carriera: nuove strade per la propria vita

Quanti sono davvero soddisfatti del proprio lavoro?

Un lavoratore su 5 si propone di cambiare lavoro. In italia, solo la metà dei lavoratori è soddisfatto delle prospettiva di crescita e della retribuzione che percepisce.

Eppure il 21% degli italiani non ha mai cambiato azienda durante l’arco della propria carriera professionale e il 47% lo ha fatto tra una e 5 volte. Solo il 3% più di sei volte. Il 28% lavora con lo stesso datore di lavoro da più di dieci anni e il 13% da almeno sei anni. Solo il 3% da meno di un anno.

La paura del fallimento e l’incertezza economica sono i fattori che più dissuadono dal cambiamento.

In molti casi, riorientare la carriera non è una scelta ma una necessità. Le storie di successo non mancano e l’ingrediente necessario sembra essere la capacità di gestire le emozioni negative, l’ansia e lo scoraggiamento. Le emozioni positive favoriscono la creatività e la capacità di creare e mantenere una buona rete sociale.

Le tecniche di ipnosi e autoipnosi migliorano la capacità di focalizzarsi su di sé e di lavorare con il proprio inconscio permettendo l’emergere di nuove prospettive e soluzioni creative; migliorano le capacità di concentrarsi e perseguire gli obiettivi a lungo termine.

I nostri interventi in breve

Nei casi in cui riorientare la carriera sia una scelta o un desiderio, l’ipnosi rappresenta un valido e versatile strumento che favorisce l’accesso alle proprie risorse, migliora la capacità di concentrazione e focalizzazione sull’obiettivo.

Grazie alle tecniche ipnotiche, si possono inoltre gestire le reazioni emotive che talora bloccano il processo ed indagare sulle ragioni consce ed inconsce del malcontento nella situazione presente.

Tale percorso consente di strutturare percorsi di crescita e sviluppo sia professionale sia personale.

Quando riorientare la carriera non è una scelta ma una necessità, l’ipnosi può contribuire alla gestione delle reazioni emotive negative che spesso accompagnano tale momento (ansia, bassa autostima, paura per il futuro). Queste reazioni emotive possono a loro volta bloccare il pensiero e ridurre le capacità riconoscere il proprio valore e trovare soluzioni creative.

Contatti

> INDIRIZZO

Via Don Minzoni, 14
10121 Torino - Italia


> E-MAIL

info@centroipnosigava.it


> SEGRETERIA

+39 320.2350523