Cercare un bambino: prepararsi ad accogliere


Cercare un bambino: prepararsi ad accogliere

Perché prepararsi?

Pianificare una gravidanza tende a favorire la formazione di un buon legame madre-bambino sia durante la gravidanza, sia dopo il parto.

Nel 18-20% dei casi, la causa dell’infertilità è da imputarsi a fattori emotivi-psicologici.

Il lieto fine nelle storie di infertilità non sta necessariamente nella realizzazione della genitorialità, ma proprio nel raggiungimento di un equilibrio e di una certa serenità indipendente dalla propria capacità procreativa.

Il 30% delle donne che si sono sottoposte ad aborto volontario, lamenta per lunghi periodi reazioni emotive quali ansia e depressione. Le donne con meno di 25 anni sono le più a rischio.

Il 15% delle coppie inizia una gravidanza durante l’iter adottivo o subito dopo l’arrivo del bambino.

L’ipnosi ericksoniana permette di utilizzare se stessi per sviluppare legami intimi con le persone preziose della propria vita. Questa capacità favorisce il benessere psicofisico della coppia che si prepara ad accogliere una nuova presenza in famiglia. Si apre così uno spazio di comunicazione con i propri processi inconsci che permette di approfondire le proprie aspettative, desideri e motivazioni.

I nostri interventi in breve

I nostri interventi sono rivolti a coppie o individui che cercano una gravidanza o che decidono di intraprendere un percorso di adozione.

L’ipnosi offre la possibilità di entrare più profondamente in contatto con il proprio inconscio e/o con quello della coppia e permette così di esplorare le idee, le premesse e le aspettative rispetto al diventare genitori. Incontrare un bambino con questa consapevolezza consente di costruire uno stile genitoriale che promuove lo sviluppo del piccolo.

Inoltre, attraverso il lavoro sulla propria storia con i propri genitori è possibile costruire le basi per una migliore connessione col proprio figlio.

Nel caso in cui la genitorialità sia legata a trascorsi problematici o traumatici, come ad esempio parti complicati o altri aspetti della storia personale, l’ipnosi permette di rielaborare tali esperienze in modo da poter chiudere i sospesi e potersi dedicare all’essere genitori.

Un percorso individuale o di coppia con l’ipnosi avvia e conduce alla ricerca di un nuovo equilibrio emotivo e relazionale, qualora non è possibile diventare genitori.


Contatti

> INDIRIZZO

Via Don Giovanni Minzoni, 14
10121 Torino - Italia


> E-MAIL

info@centroipnosigava.it


> SEGRETERIA

+39 320.2350523