• Home
  • Blog
  • Liberarsi del dolore cronico con l'ipnosi -  i risultati scientifici

Liberarsi del dolore cronico con l'ipnosi -  i risultati scientifici

  • 5 Ottobre 2020

Liberarsi del dolore cronico con l'ipnosi -  i risultati scientifici

Il dolore cronico può avere un impatto notevole sulla qualità di vita e la sua gestione, soprattutto nei quadri neuropatici , è particolarmente delicata se consideriamo che non tutti rispondono ai farmaci antidolorifici comunemente utilizzati. Per questo motivo la comunità scientifica si sta concentrando sulla ricerca di strumenti non farmacologici di gestione del dolore.

L’American Journal of Clinical Hypnosis ha recentemente pubblicato un articolo nel quale viene descritto il caso di un paziente di 67 anni affetto da una grave neuropatia diabetica che non aveva risposto a tre cicli di trattamenti con farmaci antidolorifici. Il quadro aveva costretto l’uomo ad un pensionamento anticipato ed aveva favorito l’esordio di un disturbo depressivo.
Gli autori riportano che, dopo aver lavorato con l’ipnosi e l’autoipnosi, oltre ad aver riportato un miglioramento nella sintomatologia e nella qualità di vita, il paziente ha potuto ridurre i dosaggi di oppiacei.

Testimonianze come questa si aggiungono al crescente volume di studi che supportano l’utilizzo delle metodiche ipnotiche per favorire livelli maggiori di benessere psico-fisico in varie popolazioni cliniche.

 

Vuoi leggere l’abstract? Clicca qui

Vuoi saperne di più? Clicca qui.